Home

Ai viaggiatori dello spirito e del corpo

per vivere l’esperienza
delle principali questioni culturali e spirituali
che coinvolgono il mondo contemporaneo. 

Festival della Vita in Ricerca
Terza edizione

Venerdì 12 luglio alle ore 21:00
presso la chiesa di San Silvestro a Bertinoro

Teaser dello spettacolo teatrale "Francesco e il Sultano- Ainalsharaa - Il Pozzo dei Poeti", Museo Interreligioso di Bertinoro, venerdì 12 luglio ore 21:00. Con regia di Otello Cenci, testo di Giampiero Pizzol, con Valeria Collina, Mirna Kassis, musiche di Fabio Mina, animazioni pittoriche di Alice Tamburini Video credits Joseph Nenci.

Geplaatst door Museo Interreligioso di Bertinoro op Woensdag 26 juni 2019

Francesco e il Sultano, Ainalsharaa – “Il Pozzo dei Poeti”
farà il suo debutto in prima nazionale.

Nell’ottavo centenario dell’incontro tra san Francesco d’Assisi e il sultano Malik Al-Kamil avvenuto vicino a Damietta, durante la quinta crociata, lo spettacolo teatrale intende riscoprire le ragioni profonde e le domande che portarono a quell’incontro, ragioni e domande che, otto secoli fa come oggi, interrogano l’uomo e le principali questioni del mondo contemporaneo. Il testo di Giampiero Pizzol, adattato e diretto da Otello Cenci è interpretato da Valeria Kadijah Collina, dalla cantante siriana Mirna Kassis e da Fabio Mina, musicista. Le illustrazioni pittoriche sono di Alice Tamburini. Visual designer a cura di Joseph Nenci.

Ingresso allo spettacolo € 12,00

Oppure fai una donazione e scegli la tua ricompensa!

Scopri di più a proposito di questo spettacolo
e degli artisti che lo presenteranno in anteprima!

Protagonisti

Angela Torriani Evangelisti
Francesca Trenta
Davide Rondoni
Mirna Kassis
Giampiero Pizzol
Otello Cenci
Valeria Khadija Collina
Alice Tamburini
Fabio Mina
Musicanti di Croma
Lele Riceputi
Gianluca Nanni
Paola Fabris
Giorgio Fabbri
Stefano Nanni

Organizzato da

Promosso da

DIOCESI DI FORLì – BERTINORO

COMUNE DI BERTINORO

In collaborazione con

Logo_Ass_Il-Molino_-Protezione-civile-Bertinoro

Con il contributo di